PHOTOGRAPHER & BLOGGER

Follow Me

Home » AZZORRE CENTRALI – COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO DI 11 GIORNI
isole azzorre

AZZORRE CENTRALI – COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO DI 11 GIORNI

Condividi questo articolo

Cari lettori vi ho salutato nel precedente articolo con la promessa che vi avrei dato tutte le indicazioni su come organizzare un viaggio in completa autonomia nelle Azzorre Centrali.

In questo articolo troverete tutto ciò che può essere utile per organizzare una meravigliosa avventura in questo angolo di mondo.

AZZORRE CENTRALI

VIAGGIARE INFORMATI

  • Abitanti: 246.746
  • Capitale: Ponta Delgada
  • Lingue: portoghese
  • Moneta locale: euro
  • Clima: clima oceanico, temperature tra i 10° ed i 25° durante tutto l’anno
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d’ingresso: carta d’ identità
  • Distanza dall’Italia: 3.269 km (6-15 ore di volo)
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata
AZZORRE CENTRALI

QUANDO ANDARE

Gli abitanti del posto affermano che nelle Isole Azzorre ogni giorno è composto da quattro stagioni.

Come dargli torto?!

Le Azzorre godono di un clima mite tutto l’anno ma nonostante io abbia fatto il viaggio a Giugno ricordo che passavo dalla t-shirt alla giacca a vento, cappuccio e sciarpa il tutto nel giro di un’ora per poi tornare di nuovo alla t-shirt!

Sorrido al solo pensiero…

Ad ogni modo il periodo migliore per visitare le Azzorre è sicuramente da Giugno ad Agosto.

Da Settembre aumentano le precipitazioni e anche la possibilità di forti cicloni.

AZZORRE CENTRALI

COME ARRIVARE

Non esistono traghetti o navi regolari dalla terraferma che raggiungano l’arcipelago, quindi in sostanza l’unico modo di raggiungerle è in aereo.  

Le isole dell’arcipelago delle Azzorre sono collegate con l’Europa, il Nord America e il Canada grazie ai voli delle compagnie aeree TAP Portugal e SATA Air Azzorre.

Non vi sono ad oggi voli diretti tra l’Italia e le Azzorre ma la TAP AIR PORTUGAL offre voli con scalo a Lisbona.

Da qui poi partono voli che raggiungono o Ponte Delgada, sull’isola di São Miguel oppure in alta stagione voli con direzione Terceira.

FORMALITÁ D’INGRESSO/USCITA

Per entrare in Portogallo normalmente basterebbe un documento d’identità valido ma nel periodo Covid19 è necessario consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/

LINGUA

Il portoghese, non tutti i proprietari della Guest House ed i tassisti parlano inglese.

ABBIGLIAMENTO – ATTREZZATURA

  • borsone, zaino o comunque un bagaglio morbido facile da sistemare sui mezzi di trasporto
  • zainetto più piccolo da usarsi durante i trekking e che può essere usato come bagaglio a mano; si consiglia vivamente dotato di copertura antipioggia
  • scarponcini da trekking
  • occhiali da sole
  • bastoncini da trekking
  • guanti leggeri
  • berretto caldo
  • cappello per sole
  • foulard/sciarpa per il vento
  • calzettoni da trekking
  • costume da bagno (per le pozze naturali)
  • occhialini o maschera da snorkeling
  • scarpette da scoglio (fondamentali per le pozze naturali)
  • magliette (meglio se di materiale tecnico)
  • pile e/o maglioncino pesante per la sera
  • giacca a vento (windstopper/antipioggia)/k-way
  • pantaloni lunghi
  • scarpe leggere (per il post camminata)
  • Borraccia o thermos o “camel bag” per lo zaino
  • macchina fotografica
  • burro di cacao
  • spina multipla (per caricare più cose contemporaneamente)
AZZORRE CENTRALI

TELEFONO – INTERNET

Wi-fi gratuito presente in tutti gli alloggi, ed alcuni ristoranti.

SALUTE

Non ci sono problemi, è anche possibile bere l’acqua di rubinetto (anche se in alcune isole è leggermente sapida). Occorre prestare estrema attenzione nei trekking onde evitare contusioni/distorsioni.

FUSO ORARIO

La differenza di fuso orario Azzorre Italia non è così sostanziosa: queste isole sono infatti solo due ore indietro rispetto a noi.

ORE LUCE

A fine giugno è presente la massima disponibilità di luce dell’anno, indicativamente il sole sorge alle 7:00 e tramonta alle 21:30.

AZZORRE CENTRALI

Le Isole Azzorre sono un’ arcipelago composto da 9 isole tutte di origine vulcanica situate nell’Oceano Atlantico e sono una delle due regioni autonome del Portogallo.

L’arcipelago si estende per circa 600 km e si compone di nove isole:

  • São Miguel, e Santa Maria ad est;
  • Graciosa, Terceira, São Jorge, Pico, e Faial al centro;
  • Flores e Corvo a ovest.

Le isole che ho esplorato durante il mio viaggio sono:

  • Terceira
  • São Jorge
  • Pico
  • Faial

ITINERARIO 11 GIORNI:

AZZORRE CENTRALI GIORNO 1 – 2 -3

– ISOLA DI TERCEIRA

AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 1:

  • Volo ITALIA- LISBONA
  • Volo LISBONA- ISOLA DI TERCEIRA
  • TREKKING MONTE BRASIL

ATTIVITA’ GIORNO 2:

  • TREKKING SERRETA
  • TREKKING ROCHA DI CHAMBRE

ATTIVITA’ GIORNO 3:

  • OFF-ROAD CON DIREZIONE AGUALVA
  • TREKKING BAIAS AGUALVA
  • PISCINE NATURALI QUATRO RIBERAS
  • DORMIRE SU UN DEFENDER CAMPERIZZATO

DOVE DORMIRE A TERCEIRA

  • Hotel Cruzeiro – Rua Nova Nr. 1 , 9700-132 Angra do Heroísmo +351 295 249 360 geral@hotelcruzeiro.com

Prezzo a camera ottenibile tramite Rui Filipe Campos Moreira Da Silva (Azores Xperience).

Pulito, colazione inclusa COSTI: 50€/notte/camera(doppia) compresa colazione

VALUTAZIONE OTTIMO

DOVE MANGIARE A TERCEIRA

  • Beira Mar – Canada do Porto 46, Sao Mateus da Calheta +351 20 56 42 392

In questo ristorante ho pagato con il Voucher offerto nel periodo Covid-19 per compensare chi si sottopone al tampone in ingresso.

COSTI: 22,5€ teorico, costo totale con Voucher 5€

VALUTAZIONE OTTIMO

AZZORRE CENTRALI GIORNO 4 – 5 – 6

– ISOLA DI São Jorge

AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 4:

  • Volo aereo Terceira – São Jorge
  • Canyoning aven tour (70 euro a persona durata 3h)
  • Città di Velas
AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 5:

ATTIVITA’ GIORNO 6:

  • Ribeira do Nabo (Cooperativa de Artesanato Sra. da Encarnacao)
  • Trekking Portal-Fragueira-Faja dos Vimes (3KM – 1.5 H )
  • Cafe Nunes (piantagione di caffè)
  • Velas -> traghetto da Sao Jorge (Velas) a Pico (Madalena)

DOVE DORMIRE A São Jorge

  • Azores Dream – Rua de São João 37, 9800-539 Velas +351 917 971 794 Júlia Bettencourt

Rif.: Júlia Bettencourt (contattare tramite WhatsApp).

Camere pulite, bagno in comune. COSTI: 20€/notte/persona NO colazione

VALUTAZIONE BUONO

DOVE MANGIARE A São Jorge

  • Clube Naval de Velas +351 968 532 292

Seppur buono, col senno di poi è stato sicuramente il ristorante qualitativamente peggiore del viaggio.

COSTI: 17€/testa

VALUTAZIONE BUONO

  • Restaurante Sao Jorge – Rua Francisco Lacerda +351 295 412 861

Il polpo più buono mangiato alle Azzorre (meglio prenotarlo se lo si vuole) COSTI: 20,5€/testa compreso vino e dolce

VALUTAZIONE OTTIMO

AZZORRE CENTRALI GIORNO 7 – 8

– ISOLA DI PICO

AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 7:

AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 8:

DOVE DORMIRE A PICO

Riferimento: Joao Costa (contatattare tramite WhatsApp).

Pulito e spazioso COSTI: 25€/notte/persona NO colazione TLF

VALUTAZIONE OTTIMO

  • Alojamento Bela Vista – Avenida Marginal No 1, Lajes do Pico (+351 962 413 409 Camilo)

Riferimento: Camilo (contattare tramite WhatsApp).

Camere basiche e pulite, colazione a buffet abbondante. COSTI: 20€/notte/persona con colazione

VALUTAZIONE OTTIMO

DOVE MANGIARE A PICO

  • Andy Duarte Avila – Avenida Marginal No 2, Lajes do Pico

Consigliato da Camilo COSTI: 14,7€/testa

VALUTAZIONE OTTIMO

AZZORRE CENTRALI GIORNO 9 – 10

– ISOLA DI FAIAL

AZZORRE CENTRALI

ATTIVITA’ GIORNO 9:

  • Trasferimento Madalena (Pico) -> Horta (Faial) con traghetto
  • Trekking CALDERA  – DEZ VULCOES 20 KM

ATTIVITA’ GIORNO 10:

  • Trekking Castelo Branco
  • Trasferimento Faial – Lisbona

DOVE DORMIRE A FAIAL

  • Belo Campo -EN1-1A Jogo, n.º 65 9900-330 Castelo Branco +351 969 346 649 José Souto Goncalves

Riferimento: José Souto Goncalves (contattare tramite WhatsApp).

Pulito e colazione abbondante in self service.
COSTI: 65€/notte/camera tripla 55€/notte/camera doppia

VALUTAZIONE OTTIMO

DOVE MANGIARE A FAIAL

Ottimo pesce e porzioni abbondanti

COSTI: 16,8€/testa

VALUTAZIONE OTTIMO

AZZORRE CENTRALI GIORNO 11

– TRASFERIMENTO LISBONA – ITALIA

FINE VIAGGIO

Spero di aver inserito tutto il necessario in caso di dubbi o domande non esitate a contattarmi utilizzando i canali che trovate sotto la sezione Contatti.

Vi risponderò in prima persona.

Per sapere di più sulle escursioni e sulle attività svolte durante questo viaggio pazzesco consultate l’articolo

ISOLE AZZORRE – COSA NON PERDERE NELLE “Hawaii dell’Europa”

Avrete modo di leggere e di percepire  tutte le esperienze e le emozioni che ho vissuto e provato in uno dei viaggi tra i più  pazzeschi che ho mai fatto.

BISOGNA CAMMINARE NELLA DIREZIONE DEI PROPRI SOGNI ALTRIMENTI PERDIAMO L’INCANTO DELLA VITA

Vi saluto calorosamente… alla prossima avventura!!!

Sara Centi

blonde_traveling


Condividi questo articolo

sara

Ciao! Mi chiamo Sara Centi e ti do il benvenuto nel mio Blog.
Sono una ragazza a cui cresce l’erba sotto ai piedi.
Innamorata follemente della Vita, del Mondo, della Natura e sempre alla ricerca di avventure.
Qui troverai articoli riguardanti la Regione in cui vivo – L’Abruzzo – ma anche articoli riguardanti le esperienze che ho vissuto e che vivrò in giro per il mondo.
Conosciamoci meglio…


18 Comments

  • Arianna

    15/09/2021 at 3:32 pm

    Le verdi Azzorre un pò d’Irlanda, d’Islanda, di Hawaii in effetti sono un mix di natura prorompente e ci presentano una varietà estrema in questi 9 piccoli mondi

    Rispondi
  • Bru

    09/10/2021 at 1:29 am

    Queste sono isole che voglio vedere assolutamente, grazie per il tuo articolo molto dettagliato, ne farò tesoro, le tue foto sono molto belle e fanno venire voglia di prendere il primo volo e partire

    Rispondi
  • Mimì

    09/10/2021 at 3:49 pm

    Un angolo di mondo a tutta natura! Mi hai fatto venire tanta voglia di andare!
    Grazie per tutti i tuoi consigli. Leggerò tutti gli altri articoli che hai scritto sulle Azzorre.
    Mimì 🥰

    Rispondi
  • Silvia The Food Traveler

    26/10/2021 at 12:50 pm

    A prima vista mi sembrano un mix di Irlanda, Nuova Zelanda e qualche meta esotica: che spettacolo! Sai che non ho mai pensato di andarci? Ora però mi hai incuriosita tantissimo e ti confesso che non mi dispiacerebbe pensarci, magari per la prossima estate.
    Grazie per gli ottimi consigli: hai messo insieme una vera e propria guida per l’organizzazione e la pianificazione del viaggio.

    Rispondi
  • Eliana

    27/10/2021 at 6:53 pm

    Questo articolo me lo salvo e me lo custodisco più che gelosamente dato che è da moltissimo tempo che sto pensando, sempre più vividamente, alle Azzorre! Non vedo l’ora di avere del tempo per prendere e partire per fare trekking e scoprire le sue meraviglie naturali!

    Rispondi
  • Marina Fiorenti

    29/10/2021 at 4:30 pm

    Confesso che non ho mai incluso tra le Azzorre tra le mie mete, anche se tutti i commenti che sento a proposito sono entusiastici! Quasi quasi inizio a farci un pensierino, da amante del trekking quale sono. In generale non mi sembra che siano care, confermi?

    Rispondi
    • Blonde traveling

      02/11/2021 at 12:08 pm

      Ciao Marina le isole in cui sono stata non sono assolutamente care anzi… Se ami i trekking allora sono la meta ideale per te. Le isole sono piene di cammini pazzeschi e ti sembrerà di stare davvero in Amazzonia!!!😍

      Rispondi
  • Valentina

    29/10/2021 at 5:15 pm

    Ciao Sara, le Azzorre mi incuriosiscono moltissimo e spero di visitarle prima o poi. Ho una domanda per quanto riguarda il periodo migliore. Spesso ho letto che per le Azzorre sono indicate le mezze stagioni, quindi primavera e autunno. Tu consigli l’estate, non fa troppo caldo? Oppure immagino che nei mesi estivi ci siano molti più turisti.
    Comunque i panorami sono eccezionali! Uno spettacolo della natura.

    Rispondi
    • Blonde traveling

      02/11/2021 at 12:10 pm

      Ciao Valentina, le Azzorre godono di un clima mite tutto l’anno ad ogni modo il periodo migliore per visitarle è sicuramente da Giugno ad Agosto.
      Da Settembre aumentano le precipitazioni e anche la possibilità di forti cicloni.

      Rispondi
  • Patrizia

    09/11/2021 at 12:15 pm

    Mi hai fatto venire una voglia matta di partire. Ultimamente tutti vanno alle Azzorre e vedo sempre mille foto di questo paradiso. Tu hai fatto un tour spettacolare, molto meglio di tutto ciò che ho visto sino ad ora! Ci pensi mai ad organizzarne? Te lo dico perchè io ti seguirei!

    Rispondi
  • Teresa

    09/11/2021 at 6:10 pm

    Innanzitutto complimenti per le foto, sono davvero belle! Non sapevo che queste isole fossero così spettacolari e che i panorami fossero così vari. Inoltre il tuo articolo è davvero molto utile per chi vuole organizzare un tour!

    Rispondi

Lascia un commento